Progetti artistici digitali per modellare il tempo che ci è dato.

Il tema conduttore di tutte le residenze artistiche 2020 di ControConvento è la riconnessione, intesa come utilizzo cosciente e fruttuoso di una risorsa che tra le mura antiche del Convento si dilata e acquisisce un valore tangibile: il tempo. Di fronte all’impossibilità di accedere fisicamente alla struttura e condividere insieme l’esperienza di residenza nasce “Riconnessioni”: una serie di progetti artistici – digitali che utilizzano lo spazio del web come luogo di fruizione e sviluppo delle idee. In questo modo vogliamo trarre beneficio dalla dilatazione del tempo che quotidianamente viviamo nella nostra clausura domestica, proprio come, all’interno della nostra magnifica sede, sperimentiamo la clausura artistica. Non è una simulazione virtuale dell’esperienza reale, quanto piuttosto un esperimento per favorire il nostro spirito di adattamento creativo.

dal 1 giugno

“MUSICA PER IL CINEMA”: WEBINAR a cura di XABIER IRIONDO e CORRADO NUCCINI.

Con la preziosa collaborazione di Xabier Iriondo e Corrado Nuccini, abbiamo ideato un webinar di approfondimento sulla musica per il cinema che prevede un “percorso in 4 tappe più un incontro online esclusivo con i docenti: un vero e proprio viaggio teorico e pratico dentro una forma d’arte capace di creare mondi inediti e avvincenti. Al termine del corso ogni partecipante affronterà una prova finale: musicare un video che racconta del paesaggio storico-naturale di Caramanico Terme (PE), il borgo appenninico che custodisce l’ex Convento delle Clarisse, sede del nostro progetto. I docenti passeranno in rassegna gli elaborati per una valutazione personale e tra questi il migliore verrà donato al Comune di Caramanico Terme, che potrà utilizzarlo per finalità promozionali legate all’offerta turistica del territorio.