GLOBSTER

dj e compositore di musica elettronica

Ho sempre concepito la musica come suono manipolato. La realtà che ci circonda è fatta da migliaia di suoni in continuo divenire ed in sinergia con il tempo. In questi giorni i suoni sono diversi…a volte assordanti nel loro vuoto. Ho riempito e colmato questo vuoto trasformandoli in musica. Magari partendo da un ascolto di un disco come ispirazione. Poi li ho registrati e dopo opportuni processi sono diventati una mia personale composizione. Non credo che pubblicherò mai questi nuovi brani ma li terrò con me come monito. Mi hanno accompagnato verso un nuovo domani ignoto. Probabilmente li userò per comporne altri. Sempre in divenire…senza mai fermarsi.